Unipol: utile netto 2015 a 579 mln

News by
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Unipol ha chiuso il 2015 con un utile netto consolidato di 579 mln euro, in crescita rispetto ai 505 mln registrati nel 2014 (+14,6% a/a).  La raccolta diretta assicurativa, al lordo delle cessioni in riassicurazione, spiega una nota, si attesta a 16.476 milioni di euro (-7,9% rispetto ai 17.883 milioni nel 2014, il risultato ante imposte del comparto assicurativo è pari a 1.250 milioni di euro (1.283 milioni nell’analogo periodo 2014.).

Il Gruppo Unipol registra, al 31 dicembre 2015, un combined ratio (lavoro diretto) del 93,5% (93,9% al netto della riassicurazione) contro il 94,7% realizzato nel 2014 (94% al netto della riassicurazione). Il loss ratio (lavoro diretto) si attesta al 65,6% in contenimento rispetto al 68,0% realizzato nel 2014. L’expense ratio (lavoro diretto), nonostante una riduzione del 6% in termini di valore assoluto della componente riferita alle spese generali, è pari al 27,9%. Il risultato ante imposte del settore è positivo per 907 milioni di euro (1.009 milioni nel 2014).

Il gruppo ha chiuso il piano industriale al 2015 conseguendo utili cumulati per 1,2 mld, distribuendo cedole cumulate per 375 mln e raggiungendo sinergie per 390 mln.

Leggi tutto su Assinews.it