Unipol: punta sulle pr digitali e lancia Changes

News by
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Il gruppo assicurativo Unipol, che vale una raccolta complessiva di circa 16,5 miliardi di euro, decide di investire oltre la metà del suo budget destinato alle media relations sullo sviluppo del digital e dei social. Appena rinnovato il sito corporate, grande presenza su Twitter, Linkedin e Youtube dove conta complessivamente quasi 35 mila fan, adesso arriva il lancio di Changes (changes.unipol.it), nuovo magazine digitale pensato per raccontare i temi legati al cambiamento.

Il progetto, guidato dalla direzione corporate communication e media relations di Unipol, è stato realizzato col supporto di Lob pr+content, agenzia di corporate communication e content marketing che ha progettato il magazine digitale e che ne cura i contenuti.

Il prodotto editoriale è diviso in sei macro categorie (technology, society 3.0, sharing, environment, well being, close to you), tenendo conto delle tante domande quotidiane su economia, clima, salute, alimentazione, e dei fattori che impatteranno sul business assicurativo. Nel comparto bancario-assicurativo italiano non c’è nulla di simile (tolto, forse, il progetto Che Futuro!, di Che Banca!, che però ha confini tematici più limitati), mentre tra i grandi gruppi quotati c’è probabilmente il precedente di Eniday realizzato da Eni.

Leggi tutto su Assinew.it