Inondazioni in Giappone: pagati sinistri per 1,5 mld $

News by
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Nello scorso mese di luglio il Giappone è stato colpito da una lunga teoria di precipitazioni estreme che hanno provocato una serie di inondazioni, a seguito delle quali gli assicuratori hanno pagato finora risarcimenti per circa 1,5 miliardi di dollari, secondo quanto comunicato dall’associazione degli assicuratori locali, la General Insurance Association of Japan (GIAJ).

Nel dettaglio il GIAJ ha comunicato che il pagamento di sinistri auto ha raggiunto i 241,7 milioni di dollari, mentre le coperture incendio (edifici privati e commerciali) hanno raggiunto quota 1,15 miliardi di dollari, mentre il valore dei sinistri del segmento Accident sono ammontati finora a 75,3 milioni di dollari. Complessivamente, le compagnie giapponesi hanno accettato 62.841 richieste di risarcimento. Un numero destinato a salire ulteriormente nelle prossime settimane. Va detto che i dati non tengono conto degli operatori internazionali che operano in Giappone.

Leggi tutto su Assinews.it