India: quadruplicati i danni assicurati causati da alluvioni

News by
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Tamil Nadu, stato meridionale indiano, negli ultime settimane ha subito l’ondata di precipitazioni più intensa in più di un secolo, che ha causato gravi alluvioni e ha aumentato drasticamente le stime dei danni subiti dalle compagnie assicurative, che ora superano i 20 miliardi di rupie indiane (300 milioni di dollari statunitensi).

Le forti precipitazioni sono iniziate l’8 novembre e solo un mese fa le compagnie assicurative avevano stimato a 5 miliardi di rupie i danni totali. Il settore assicurativo si sta preparando a ricevere un numero sempre più crescente di richieste di risarcimento, poiché i meteorologi hanno stabilito che le piogge continueranno a colpire il paese.

L’ultima volta che le compagnie assicurative hanno subito dei danni a causa delle alluvioni è stata a settembre 2014 e l’evento si era verificato a Jammu e Kashmir, nel nord del paese. Quella volta le richieste di risarcimento sono costate ben 24 miliardi di rupie indiane.

Leggi tutto su Assinew.it