Generali: risultato positivo nel I semestre

News by
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Il Gruppo Generali ha archiviato il I semestre con un risultato operativo in crescita del 4,1% a € 2.588 milioni (€ 2.487 mln 1H16), riflettendo lo sviluppo del segmento Danni, il cui combined ratio si attesta a 92,9%, e soprattutto quello del segmento Holding e altre attività, grazie in particolare all’ottima performance di Banca Generali, al contenimento dei costi operativi di holding (-3%) e ai significativi maggiori proventi da private equity e dal settore immobiliare, registrati nel secondo trimestre dell’anno.

Il Group CEO di Generali, Philippe Donnet, ha così commentato i risultati: “I risultati del primo semestre confermano la solidità del nostro business e l’efficace esecuzione della trasformazione industriale di Generali. Il Combined Ratio a 92,9% ed il New Business Value in aumento del 52% con margine al 4,11% continuano a confermarsi a livelli di eccellenza. L’incremento dei premi Danni ed una solida raccolta netta Vita, sempre di maggiore qualità, sono la diretta conseguenza di un approccio alla crescita deciso e disciplinato. L’eccellente attuazione del piano ha consentito di raggiungere gli ottimi risultati di oggi con un aumento del 3,7% dell’utile netto, un RoE operativo significativamente superiore al target e un incremento dei prodotti a basso assorbimento di capitale. Stiamo raggiungendo i nostri obiettivi finanziari grazie alla determinazione, al focus e all’impegno dedicati alla realizzazione del piano strategico che mira a rendere Generali ‘simpler & smarter’.”

Leggi tutto su Assinews.it