Assicurazione droni: un mercato pronto per il decollo

News by
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Il mercato delle assicurazioni per i droni è pronto a decollare, grazie al crescente utilizzo privato degli aeromobili a pilotaggio remoto.

Se fino a un paio di anni fa, parlare dei droni significava evocare immagini futuribili o scenari di guerra, negli ultimi 18 mesi le cose sono molto cambiate e la commercializzazione degli strumenti UAV (Unmanned aerial vehicle) a uso civile è cresciuta in maniera esponenziale. In particolare in Italia dove nel solo 2015 sono stati venduti oltre 100 mila pezzi.

Del resto, grazie all’introduzione della categoria sotto i 300 grammi di stazza, le potenzialità di impiego dei droni sono pressoché infinite.

Il mercato assicurativo britannico è sicuramente qualche passo avanti rispetto al nostro sul versante delle coperture per i droni che, secondo James Gadbury, di Prospect Insurance Brokers, società di brokeraggio con sede a Londra e specializzata nelle soluzioni assicurative sofisticate per i droni, è un mercato destinato a una forte crescita in breve tempo, non solo nel Regno Unito.

Leggi tutto su Assinews.it